Su Di Noi

La nostra storia
SuDiNoiIl Coro nasce nel 1998 come Coro di San Simplicio per volere del parroco Don Giovanni Debidda per animare la Santa Messa serale della Domenica. Successivamente gli vengono affidati altri eventi nella Basilica di San Simplicio e di Sant’Antonio che ne segneranno la crescita fino a oggi. Inizialmente era composto da circa dieci elementi che, per circa cinque anni, hanno contribuito al miglioramento costante nell’organizzazione interna. Da allora l’evoluzione continua del gruppo ha portato in più occasioni alla preziosa partecipazione di altre persone che hanno contribuito ad arricchirne i contenuti artistici. Naturalmente ci furono persone che poterono costantemente seguirne il cammino fino a oggi e altre che per motivi di forza maggiore dovettero purtroppo abbandonare, ma l’obiettivo è rimasto comune. 

Nel 2004 successe un evento che segnò fortemente il volere di tutti i componenti : il pellegrinaggio a Medjugorje. Il viaggio portò un vento nuovo che si chiama Coroncina della Divina Misericordia che diede spunto per il nuovo nome del coro: Coro Divina Misericordia. In questo tempo, nel villaggio di Surmanci, nella chiesetta consacrata alla Divina Misericordia, dove sono custodite le reliquie di Santa Faustina, il coro recitò con Padre Carmelo Barbera insieme a tre Sorelle la prima Coroncina cantata alla Divina Misericordia. Dopo questo evento, i partecipanti sentirono fortissimo il desiderio di divulgare questa preghiera cantata e tutto il suo Sacro significato. Fu come un fiume in piena alla quale non si poteva resistere e che oggi rappresenta il sentiero di fede principale per tutti i componenti che da quel momento iniziò il cammino e l’organizzazione assistita dai sacerdoti alle Adorazioni Eucaristiche. Il coro cominciò a cantare la Coroncina in varie Chiese della Sardegna grazie all’ospitalità dei parroci che lo concessero con grande entusiasmo. 

Nel 2007, dopo una visita alla Chiesa di Osidda e visto l’ormai chiaro indirizzo a divulgarla nei vari paesi, il parroco Don Maya, completò il nome aggiungendo la dicitura “missionario” ed allora divenne “Coro Missionario Divina Misericordia” da cui l’omonimo nome del sito. Attualmente il coro opera sempre nella Basilica di San Simplicio a Olbia, volto sempre più alla comunione delle persone attraverso questa meravigliosa preghiera.